É notizia di pochissimi minuti fa. A Bagnoli del Trigno alcuni ladri hanno tentato di intrufolarsi all’interno di un’abitazione. Furto fortunatamente sventato che, giustamente, ha destato preoccupazione tra i cittadini.

Raggiunto da Il Giornale del Molise, il proprietario dell’abitazione oggetto di interesse dei manigoldi ha raccontato quanto successo:

I ladri erano tre, avevano il passamontagna. Due erano vestiti di nero e uno di bianco con un piede di porco in mano. In due hanno tentato di forzare una finestra della nostra abitazione, mentre l’altro ha cercato di aprire una porta del piano di sotto. Una signora di passaggio ha notato gli strani movimenti e ha subito dato l’allarme, a quel punto i malviventi sono scappati via a piedi. – ha spiegato alla nostra testata –  Tempestivo l’intervento dei Carabinieri che sono arrivati subito sul posto. Anche i giovani del paese hanno dato una mano presidiando le strade nell’ottica di avvistare una Volvo nera che parrebbe essere stata usata dai ladri per lasciare Bagnoli del Trigno. Infatti, sembrerebbe che ad aspettare i malviventi ci fosse un loro complice alla guida dell’auto che avrebbe dovuto permettere loro una fuga più agevole. Il veicolo è stato ritrovato da poco, abbandonato e senza persone all’interno, nei pressi di Civitanova del Sannio.”

La Volvo nera usata dai ladri per fuggire ritrovata abbandonata nei pressi di Civitanova del Sannio

Il proprietario dell’abitazione, disponendo di un sistema di sorveglianza con telecamere, è riuscito ad immortalare un fermoimmagine che ritrae i ladri, coperti in volto, subito dopo aver scavalcato il cancello della sua casa.

I Carabinieri stanno continuando ad indagare in cerca dei fuggitivi, ma non è solo questo singolo caso a spaventare i cittadini. La macro-narrazione dei furti avvenuti nelle ultime ore nei territori limitrofi ha, difatti, creato un vero caso Alto Molise per il quale urgono provvedimenti. Il Prefetto di Isernia, dott.ssa Gabriella Faramondi, ha convocato i Sindaci altomolisani per un incontro a Carovilli il prossimo 5 novembre; l’obiettivo è quello di elaborare una strategia coordinata per il contenimento della crescente ondata di atti di criminalità.

Potrebbe interessanti anche:

Incidente nella notte, ferito automobilista 31enne

Incidente nella notte sulla Statale 87, nel territorio di Vinchiaturo. Intorno alle due un…