L’assessore regionale all’Agricoltura, Nicola Cavaliere ha rivolto un appello alla delegazione parlamentare affinché venga ripristinata l’esenzione totale dell’Imu sugli immobili inagibili a causa del terremoto, alle popolazioni del basso Molise coinvolte dal sisma del 2018.
“Credo sia un doveroso atto di giustizia sociale nei confronti di chi – ha spiegato Cavaliere – è costretto a subire oltre il danno anche la beffa di una tassa nel caso specifico del tutto inappropriata e ingiustificata, perché la pandemia ha contribuito ad allungare i tempi dell’emergenza. Si tratterebbe di una misura di assoluto buon senso tesa a salvaguardare comunità che, tra mille difficoltà, stanno provando a ripartire. Auspico inoltre l’intervento del commissario, il governatore Donato Toma, in Conferenza delle Regioni per una ulteriore azione di sensibilizzazione sul tema, considerando che la problematica interessa vari territori oltre al nostro”, ha concluso Cavaliere.

Potrebbe interessanti anche:

Covid: 143 nuovi positivi, un ricovero e 224 guariti

I dati Covid adesso con il bollettino dell’Asrem. Sono 143 i nuovi positivi riscontrati in…