Gli agenti della locale Sezione Polizia Stradale, durante il normale servizio di vigilanza stradale, hanno soccorso sulla SS85 nei pressi di Isernia un automobilista fermo a bordo strada perché la sua auto aveva uno pneumatico sgonfio.

Nonostante la disponibilità degli agenti a prestare ausilio, il conducente della vettura, un uomo di 37 anni residente in provincia di Isernia ma domiciliato nel casertano, si è mostrato sin da subito agitato e nervoso, dichiarando più volte di essere in grado di effettuare da solo la sostituzione dello pneumatico.

La reazione dell’uomo ha insospettito i due pattuglianti che hanno immediatamente fatto un controllo dell’identità della persona tramite la centrale operativa, accertando che lo stesso, disoccupato, ha precedenti per minacce e detenzione abusiva di armi, perché era stato fermato, in precedenza, con addosso due pistole giocattolo senza tappo rosso e una baionetta, oltre che per violazione della normativa anti-covid.

Gli agenti hanno, quindi, perquisito l’uomo e la vettura rinvenendo, in un cassetto posto sotto il sedile posteriore una pistola priva di tappo rosso e nel portabagagli una scatola di munizioni a salve e circa 0.5 grammi di hashish custoditi in un borsello.

L’uomo è stato pertanto denunciato per porto abusivo di armi e munizioni e sarà segnalato alla Prefettura competente per violazione della normativa sugli stupefacenti.

Potrebbe interessanti anche:

Covid, nel bollettino numero dei nuovi positivi uguale a quello dei guariti. Un’altra vittima al Cardarelli, è un anziano di Forti del Sannio

Il numero dei guariti pareggia quello dei nuovi casi. Sono 481 quelli che hanno superato i…