Una preoccupante ondata di criminalità ha interessato l’Alto Molise nelle scorse ore. Ad Agnone sono stati ben tre i furti registrati. A cominciare da un’abitazione lungo via Giannico per arrivare, poi, anche nelle contrade del paese, più precisamente in Contrada “Montagna” dove sarebbero stati due i furti in abitazioni momentaneamente non occupate dai proprietari, assenti a causa di eventi celebrativi.

Rimanendo sempre in territorio altomolisano, a Carovilli sarebbero stati registrati ulteriori due colpi dei ladri. Al momento non è ancora chiaro se ad agire è stata la stessa banda di malfattori in entrambi i centri. Denaro in contanti e gioielli d’oro sarebbero stati gli oggetti al centro della ricerca dei manigoldi all’interno delle case.  I Carabinieri della Compagnia di Agnone stanno continuando ad indagare meticolosamente sugli eventi accaduti nelle ultime ore.

 

Potrebbe interessanti anche:

Isernia, strisce blu: il Tribunale respinge le richieste delle A.J. Mobilità

Respinto il ricorso con cui la ditta che gestisce i parcheggi a pagamento a Isernia intend…