Ad Isernia, presso la struttura ricettiva della Piscina Emma della famiglia Freda, si terrà la prima edizione de “ SFIDA al GUSTO “.

La manifestazione vede i patrocini del “ Comune di Pesche “ – “ Borghi d’Eccellenza “- “ Piscina da Emma “ – “ ACA ( Apulia Chef Accademy “ – “ Ass.ne di promozione culturale Artemusa “ – “ Hotel Corona da San Giovanni Rotondo “ – , la collaborazione del Consorzio Gargano Slow, realtà dell’intero Gargano con decine di strutture al suo interno tra cui alberghi ed operatori delle Tremiti, di San Giovanni Rotondo e di tutto il Gargano.

Il 28 ottobre a partire dalle ore 17,00 proprio presso la struttura Isernina in cont.da Mulino di Pesche, si sfideranno tre cucine identitarie. Una tipica Bojanese con in gara “ la Trattoria Borgo Antico “ di Filindo ed Antonella, una appartenente al piccolo paese di Chiauci “ Ernesta Vassolo” del ristorante tipico “ La Volpe “, una prettamente Garganica a cura dello chef ultra premiato “ Simone Conte “. Non sarà facile districarsi tra i fornelli della struttura guidata da Michele Freda, coordinatore di sala, in quanto la Giuria, che dovrà dichiarare il vincitore, avrà in se componenti di altissimo spessore tecnico e qualitativo.

Presieduta da Nicola Vizzarri, vedrà i componenti in : Massimo TALIA ( FIC ) – Michel RONGIONE ( esperto servizi ospitalità ) – Vittorio NOLA ( organizzatore aziendale ) – Stefano D’ADDETTA ( sommelier ) – Teresio DI PIETRO ( Accademia della Cucina ). Saranno coadiuvati da una giuria popolare presieduta da Costanzo DRAGANO ( Albergatore – ristoratore ) e Costanzo CASCAVILLA ( direttore Consorzio Gargano Slow ).

 

Potrebbe interessanti anche:

Anziano scomparsa a Bojano, decine di persone impegnate nelle ricerche

Si chiama Incoronata Sebastiano, ha 72 anni e vive da sola a Bojano. E’ stata vista per l’…