Si è ripartiti di slancio al Cus Molise per rendere più solide le basi di una disciplina nuova nel suo genere che unisce alla pedalata un lavoro di total body workout da svolgere in sella. Il Cyclex è uno sport adatto a tutte le fasce di età, ma che coinvolge soprattutto le nuove generazioni, young e millennials. In testa al gruppo c’è Paola Marino, istruttrice di esperienza che mette a disposizione le sue grandi capacità e doti comunicative. Il Cyclex vuole essere un’alternativa diretta al classico Indoor Cycling, da cui attinge i presupposti fondamentali della sicurezza e dell’allenamento, ma in contesto differente. Un programma più easy, più fitness, che dà la possibilità di creare una porta d’accesso alle sale Indoor Cycling. Il Cyclex è un allenamento innovativo e prende spunto dalle nuove tendenze internazionali: mira a realizzare un allenamento funzionale sulla bike valorizzando il lavoro della parte superiore del corpo in un modo divertente e coinvolgente e mai monotono. “Dopo lo stop forzato per il covid – spiega Paola Marino – siamo ripartiti con grande entusiasmo e grande voglia di tornare a sudare sulla bike. Il Cyclex è uno sport che permette di rilassare la mente e allenare il corpo: è divertimento, adrenalina pura, endorfine, un vero e proprio viaggio nella musica, un connubio tra danza e fitness, video ed esperienza emozionale di gruppo. Ringrazio tutto il Cus Molise e le persone che hanno deciso di vivere con me questa esperienza. Insieme ci divertiremo restando in forma”.

Fonte: Ufficio stampa

Potrebbe interessanti anche:

Calcio, Lega Pro, Campobasso così non va. Bilancio negativo negli scontri diretti

Sconfitta pesante a Vibo Valentia per i lupi, i calabresi passano nei minuti finali grazie…