I Carabinieri della Compagnia di Isernia hanno individuato un giovane residente nel capoluogo pentro in un piccolo centro nei pressi di Frosolone il quale, alla vista dei militari ha cercato di allontanarsi dall’esercizio pubblico dove stava consumando una bevanda.

Nei giorni precedenti il ragazzo era stato già notato in atteggiamenti sospetti con altri giovani del luogo, attirando l’attenzione dei militari ai quali era già noto per i suoi trascorsi nell’ambito degli stupefacenti. E’ stato quindi deciso di sottoporlo a perquisizione personale al cui esito è stato trovato in possesso di alcune dosi di marijuana. Le attività di controllo si sono poi spostate presso l’abitazione del ragazzo dove è stata rinvenuta ulteriore sostanza stupefacente occultata in una valigia riposta al disopra dell’armadio della camera da letto.

Dall’esito dell’ operazione sono stati sequestrati 30 grammi di sostanza stupefacente.

Il giovane è stato pertanto denunciato a piede libero alla competente A.G. per il reato di detenzione illegale di sostanza stupefacente detenuta ai fini di spaccio.

Potrebbe interessanti anche:

Anziana scomparsa a Bojano, decine di persone impegnate nelle ricerche

Si chiama Incoronata Sebastiano, ha 72 anni e vive da sola a Bojano. E’ stata vista per l’…