L’attesa è finita, partono i campionati di calcio a 5. Domani start alla stagione 2021/2022 per le squadre molisane impegnate nei tornei nazionali di futsal. Dopo un lungo periodo di preparazione e amichevoli, Cln Cus Molise e Chaminade sono pronte per la prima giornata. Nel torneo di A2, girone C, il Cln Cus Molise attende al Palaunimol il Benevento. La squadra diretta da Marco Sanginario deve fare i conti con un cambio inaspettato di avversarie. Già perché il girone è sempre il C, quello dello scorso anno, ma la geografia del raggruppamento è cambiata interamente rispetto alla passata stagione. Dalle squadre abruzzesi, marchigiane e umbre, si è passati alle società laziali e campane. Il blasone e la forza economica di queste società sono completamente diverse rispetto ai campionati affrontati dalla compagine di Sanginario in A2, nel corso degli ultimi due anni. Per questo motivo sarà importante partire nel migliore dei modi, già da domani per saggiare la forza di un girone da scoprire. Il pre-campionato di Barrichello e compagni è stato davvero ottimo, la squadra ha dimostrato maturità e consapevolezza dei propri mezzi, ora non resta che scendere in campo sul parquet di casa e iniziare nel migliore dei modi la stagione.

La Chaminade

Conferma nel girone G per la Chaminade Campobasso. Un raggruppamento che prevede la maggioranza di squadre pugliesi (ben 7), due le lucane Senise e Città di Potenza, un’altra molisana lo Sporting Venafro e i cosentini del Mirto, unici rappresentanti della Calabria. Girone sulla falsa riga dello scorso anno per i rossoblu allenati da mister Cavaliere, sicuramente un vantaggio quello di conoscere le piazze da affrontare durante la stagione. La Chaminade è di tutt’altra pasta rispetto all’anno scorso, i giovani hanno acquisito maggiore consapevolezza nei propri mezzi, poi l’arrivo ed il ritorno dei senior per un giusto mix che si preannunci esplosivo. Ora è tempo di far parlare il campo, e solo nelle gare di campionato potremo scoprire la crescita della Chaminade. Domani alla palestra Sturzo la prima gara, i rossoblu ricevono i lucani del Senise, una sfida casalinga per iniziare nel migliore dei modi la nuova stagione.

Potrebbe interessanti anche:

Cus Molise, grande successo per l’iniziativa “Una schiacciata alla violenza”

E’ stato un successo il triangolare di volley ‘Una schiacciata alla violenza’ che si è svo…