Nuovo tentativo di furto a Trivento, i malviventi entrano in villa ma vengono messi in fuga dal sistema di allarme. Ancora una volta dobbiamo parlare di furti in abitazione, l’orario e la dinamica si ripetono. Nella prima serata di ieri, 2 ottobre, i malviventi sono entrati in una villa in località Pozzo Comune ma il piano è saltato grazie all’attivazione del sistema di allarme. I ladri si sono messi in fuga, ben tre le unità dei carabinieri intervenute sul posto, ma di loro nessuna traccia. Quindi un colpo senza bottino, che però fa tenere alta l’attenzione e l’apprensione su un fenomeno che, pare, non rientri più con eventi che si susseguono quasi costantemente. Ricordiamo l’ultimo furto una settimana fa, con 5 mila euro portati via, oltre ad alcuni preziosi, in una abitazione poco distante dalla villa presa di mira la scorsa sera.

Potrebbe interessanti anche:

Trovato senza vita nel lago il corpo di Lucio Grasso, ex portiere del Riccia

Dopo 48 ore di ricerche è stato ritrovato senza vita il corpo di Lucio Grasso, il pescator…