L’imprenditore di Guglionesi arrestato ieri perché trovato in possesso di 50 grammi di cocaina a seguito di una perquisizione nella sua azienda, ha ottenuto l’obbligo di dimora in sostituzione della misura degli arresti domiciliari.
Ieri pomeriggio il 45enne ascoltato dagli inquirenti avrebbe fornito una versione diversa: la droga trovata in azienda non sarebbe sua ma di una persona che possiede le chiavi del magazzino.

Potrebbe interessanti anche:

Pescolanciano, il Sindaco Manolo Sacco nomina la sua giunta

Grande riconferma alle amministrative 2021 per Manolo Sacco, già Sindaco di Pescolanciano …