Il primo gennaio 2021 i residenti stranieri nel Comune di Campobasso erano 1.766, di cui 865 maschi (49,0%) e 901 femmine (51,1%). Si apprende dal Documento unico di programmazione (Dup) 2022-2024. La presenza degli stranieri non riguarda, come in altre epoche, principalmente uomini giovani, ma famiglie intere con coppie di coniugi e figli. Fra gli stranieri residenti i Paesi piu’ rappresentati sono: Romania 593 (33,6%), seguita a distanza dalla Nigeria 134 (7,6%), Ucraina 129 (7,3%) e Marocco 86 (4,9%). La presenza dei residenti stranieri si concentra principalmente nelle fasce di eta’ piu’ giovani, quelle fino ai 44 anni. Dopo questa soglia di eta’ la presenza dei residenti si affievolisce. “Il fatto che i residenti stranieri si concentrino nelle fasce demografiche piu’ giovani, con una scarsa presenza di anziani soprattutto dai 65 anni in su – si legge nel documento – e’ sintomatico del loro coinvolgimento nelle attivita’ produttive del territorio, e d’altra parte contribuisce al ringiovanimento medio della popolazione complessiva del Comune”.

Potrebbe interessanti anche:

Covid, 10 positivi e un nuovo ricovero al Cardarelli. Ci sono anche 11 persone guarite

Dieci nuovi contagi ed un nuovo ricovero in Malattie infettive. Sono i dati dell’ultimo bo…