I due capoluoghi di provincia, Campobasso e Isernia, escono malissimo dalla fotografia scattata dalla Fondazione Etica per il Corriere della Sera. Una graduatoria sulla capacità di amministrare che di fatto boccia sia Isernia, che scivola al quartultimo posto, con 27 punti e Campobasso che sta nel ‘gruppone’ dei peggiori con 39.
Bilancio, governance, personale, servizi, appalti e ambiente gli indicatori presi in considerazione dallo studio che

Potrebbe interessanti anche:

Assemblea Diocesana, ad Agnone la relazione sul Sinodo della Chiesa

Si terrà questo pomeriggio ad Agnone, alle ore 17 presso al Chiesa SS Maria di Costantinop…