Il Comune di Roccavivara conferisce la cittadinanza onoraria a Patrick Zaki e aderisce al manifesto “100 città con Patrick”. Il punto è stato i‎scritto all’ordine del giorno del prossimo consiglio comunale che si terrà il giorno 24 settembre, alle ore 17. La proposta è stata avanzata dalla minoranza consiliare, “Insieme per Roccavivara”, come anche il secondo punto all’ordine del giorno, riguardante le opere di riqualificazione e messa in sicurezza della scuola dell’infanzia in via Vittorio Veneto e realizzazione di spazi didattici e innovativi.  Patrick Zaki, attivista egiziano e studente dell’Università di Bologna, il 7 gennaio 2020, rientrando in Egitto, è stato catturato dagli agenti dei servizi segreti, con il seguente mandato d’arresto con le accuse di: minaccia alla sicurezza nazionale, incitamento alle proteste illegali, sovversione, diffusione di false notizie, propaganda per il terrorismo. La comunità internazionale è insorta, e lo scorso 18 dicembre il Parlamento europeo ha approvato una risoluzione che chiede “la liberazione immediata e incondizionata di Patrick Zaki e il ritiro di tutte le accuse a suo carico”. L’assise civica di Roccavivara, oltre ai due punti citati, discuterà anche la riconversione funzionale del terrazzo polivalente del Centro civico per realizzazione di attività ludiche e laboratoriali all’aperto e aree attrezzate per le differenti esigenze educative.

Potrebbe interessanti anche:

Olive taggiasche in salamoia, il top brand dell’agroalimentare ligure: il ricercatore di Trivento Gino Ciafardini nel team che rivoluzionerà il processo di conservazione

Olive taggiasche in salamoia, il top brand dell’agroalimentare ligure: il ricercatore di T…