L’Amministrazione comunale di Agnone ha comunicato che, a seguito della pubblicazione della Graduatoria relativa al Bando Sport e Periferie 2020, il progetto relativo alla realizzazione del nuovo Palasport sito in località “Tiro a Segno” è stato finanziato dal Dipartimento per lo Sport per una somma pari a 500.000 euro.

L’intervento relativo al nuovo palazzetto dello sport avrà un costo pari a circa 1 milione di euro, di cui 500.000 euro proverranno proprio dal finanziamento e i restanti da un mutuo stipulato dall’Ente.

Soddisfazione da parte del Sindaco Daniele Saia che ha ringraziato tutti coloro che si sono impegnati per la buona riuscita dell’iniziativa: “Ringraziamo tutti coloro che si sono spesi per la realizzazione del progetto esecutivo inviato in risposta al bando. Un contributo prezioso e fattivo che permetterà alla cittadina agnonese di avere una struttura completamente rinnovata da dedicare alle attività sportive e ludiche, permettendo allo stesso tempo al nostro centro di essere ancora più attrattivo anche per le competizioni di valenza nazionale.

Subito dopo l’insediamento di questa Amministrazione, avvenuto a fine settembre dell’anno scorso, abbiamo provveduto a partecipare a tale bando candidando la progettazione del nuovo palasport e oggi, finalmente, raggiungiamo uno dei traguardi più importanti per il rilancio del territorio.

Potrebbe interessanti anche:

“Molis3SenzaSostanze Stupefacenti”, cerimonia di premiazione delle scuole partecipanti

Nell’Auditorium della “Ex Gil” di Campobasso si è svolta la cerimonia di premiazione del C…