Dopo un weekend di riposto riprendono oggi gli allenamenti dell’Energy Time Spike Devils Campobasso. Un programma intenso quello studiato da mister Mariano Maniscalco ed il suo staff, il vice Francesco Maiorana e il preparatore Jacopo Dardone, che porterà i bianco-rosso-blu verso i primi impegni della stagione. In agenda due allenamenti congiunti contro il Paglieta. La formazione abruzzese di Serie B sabato sarà in campo al Pala Vazzieri, mentre il 9 ottobre i molisani viaggeranno verso l’Abruzzo. “Il bilancio dei primi allenamenti è positivo – ha dichiarato Maniscalco – I ragazzi si stanno conoscendo e stanno rispondendo benissimo ai carichi di lavoro. Tutto quello che ho programmato sino ad oggi, vedrà i primi risultati sabato  nel test che ci vedrà impegnata per la prima volta nel nostro nuovo impianto di casa contro il Pagliete, squadra di pari categoria. – prosegue il mister – Sarà un allenamento congiunto per me molto importantante perché da sabato avrò un quadro più chiaro della situazione tecnica e fisica della squadra che mi consentirà insieme al mio staff di programmare il proseguo della preparazione”. A proposito del gruppo dovrà recuperare un pò di lavoro perso Domenico Maiorana bloccato da un problema fisico che lo ha costretto ai box, da giovedì si è aggregato alla squadra .
Nelle scorse settimane la Federazione ha reso noto il calendario, il 16 ottobre si partirà con la trasferta di Molfetta, il sabato seguente (23 ottobre) il debutto interno contro Turi. Sosta natalizia dal 24 dicembre al 6 gennaio, L’Energy Time Spike Davils Campobasso chiuderà l’anno con la sfida interna contro il Galatone, formazione della provincia di Lecce. Il 2022 si aprirà con la trasferta di Leverano (LE) che segnerà anche il giro di boa del campionato. Seconda sosta il 17 Aprile per la Pasqua. Il 26 marzo ultima di campionato al Pala Vazzieri poi via alla post season. Ai play off accederanno le prime due classificate di ogni girone. Retrocessione diretta per le ultime tre, ma se tra la nona e decima ci sarà un distacco di 2 punti si disputerà il playout con gare di andata e ritorno ed eventuale set di spareggi, se il distacco sarà pari o superiore a 3 punti la decima classificata retrocederà direttamente.

Fonte: Ufficio stampa

Potrebbe interessanti anche:

Calcio a 5, Cln Cus Molise, pari per l’under 19 nel derby contro lo Sporting Venafro

SPORTING VENAFRO      2 CLN CUS MOLISE              2 (1-2 primo tempo)  Sporting Venafro:…