Dopo il successo dello scorso anno torna il cinema drive-in a Piazza Papa Giovanni Paolo II. Tre le serate organizzate dall’amministrazione comunale e dall’assessorato alla Cultura, Sport e Turismo in collaborazione con MR Solution. Le modalità per tutti coloro che vorranno assistere alla programmazione sono sempre le stesse.

L’ingresso è gratuito e con le auto si accede all’area film dalle ore 20,15, alle ore 21 invece inizierà la programmazione.
Il primo appuntamento è per sabato 4 settembre con il film “Dumbo”, sabato 11 settembre “Gemini man” e per finire sabato 18 settembre “Una sirena a Parigi”.
L’area drive-in potrà ospitare fino a cento auto. A tutti gli spettatori saranno consegnate delle cuffie insonorizzate per assistere tranquillamente ai film, il sistema utilizzato è il Sylent Movie Sistem che permette di avere a disposizione un audio performante che non arreca nessun disturbo al vicinato.

IL PROGRAMMA:

SABATO 4 SETTEMBRE ORE 21: “DUMBO”, film del 2019 del regista Tim Burton e con Colin Farrel, Michael Keaton, Danny De Vito, Eva Green, Alan Arkin e Finley Hobbins. Il film racconta la storia del simpatico elefantino che a causa delle sue grandi orecchie viene preso in giro da tutti ma che troverà ugualmente il modo per riscattarsi.

SABATO 11 SETTEMBRE ORE 21: “GEMINI MAN”, film del 2019 firmato dal regista Ang Lee che racconta la vita di un assassino che deve fare i conti con il suo clone di 25 anni più giovane e molto più forte di lui. Nel cast Will Smith, Mary Elizabeth Winstead, Benedict Wong e Ralph Brown.

SABATO 18 SETTEMBRE ORE 21: “UNA SIRENA A PARIGI”, film del 2020 del regista Mathias Malzieu con Tchey Karyo, Rossy De Palma, Marylin Lima, Romane Bohringer e Nicolas Duvauchelle. Si tratta di una commedia brillante nella quale durante una improvvisa indondazione, una sirena incontrerà un parigino che si innamorerà perdutamente di lei.

Potrebbe interessanti anche:

Alluvione ad Ischia, anche i Vigili del fuoco di Campobasso sul luogo della tragedia

Anche i vigili del fuoco del Comando provinciale di Campobasso sono andati in soccorso del…