È stata un’edizione ricca di sorprese, divertimento, spensieratezza e street food, la short edition del Casteldelgiudice Buskers Festival, la rassegna internazionale e multiculturale dell’arte di strada del Molise, che si è svolta il 19 agosto 2021 in Piazza Marconi. Una manifestazione, giunta alla 6° edizione, rivisitata nel rispetto delle normative anti-covid, che è riuscita nell’intento di offrire al pubblico e ai visitatori una serata speciale all’insegna dello spettacolo di strada, con artisti professionisti che hanno divertito e stupito grandi e piccoli e della valorizzazione del cibo locale e di prossimità, grazie all’area dedicata ai food trucks e stand di produttori molisani e abruzzesi, tra hamburger gourmet, arrosticini, piatti al tartufo, caciocavallo, birra agricola di Castel del Giudice, dolci tipici del territorio.

 

La serata, inaugurata dal direttore artistico Luigi Russo e dal sindaco Lino Gentile, che ha sottolineato l’importanza di dare seguito ad una manifestazione che valorizza la cultura dell’arte di strada, dà sostegno ai lavoratori dello spettacolo ed è motivo di promozione turistica non solo per Castel del Giudice, ma per tutto il territorio molisano, si è svolta grazie alla collaborazione con l’Associazione nazionale Carabinieri – Nucleo di protezione civile di Agnone, nella piazza principale del paese, allestita con sedie disposte davanti all’area spettacolo in cui si sono esibiti Mr. Bang, mago e punky clown dalla risata contagiosa e la compagnia Nando e Maila con lo show “Sconcerto d’amore” fra gag, acrobazie aeree, giocoleria, musica e i contorsionismi della giovane Marilù. 

 

Ora gli organizzatori del Comune di Castel del Giudice e della Pro loco si preparano per il 9 e 10 ottobre 2021, per  la quarta edizione della Festa della Mela – Edizione esperienziale tra stand delle migliori produzioni del territorio molisano e abruzzese, degustazioni, visite guidate al Giardino delle Mele Antiche e nel birrificio agricolo Malto Lento, escursioni nella natura e in e-bike, prodotti tipici, laboratori e musica, esperienze a contatto con le api dell’Apiario di Comunità per grandi e piccoli, la raccolta delle mele, ma anche spettacoli di divertenti buskers e street band.

Potrebbe interessanti anche:

Olive taggiasche in salamoia, il top brand dell’agroalimentare ligure: il ricercatore di Trivento Gino Ciafardini nel team che rivoluzionerà il processo di conservazione

Olive taggiasche in salamoia, il top brand dell’agroalimentare ligure: il ricercatore di T…