11.9 C
Campobasso
sabato, Maggio 18, 2024

Maltempo sulla costa: il vento abbatte i vigneti, raccolta compromessa. Silvestri chiede lo stato di calamità naturale

AperturaMaltempo sulla costa: il vento abbatte i vigneti, raccolta compromessa. Silvestri chiede lo stato di calamità naturale

Un violento temporale si è abbattuto nella serata di ieri sulla costa e sul Basso Molise. Le zone più colpite quelle interne dove sono arrivate forte raffiche di vento e la grandine, che ha messo a rischio i raccolti. Problemi di viabilità tra Termoli, Larino e Guglionesi, dove sono caduti anche degli alberi. Disagi pure a Montecilfone. Le zone interne di Campomarino e Nuova Cliternia quelle che hanno avuto più danni, con una tromba d’aria che ha fatto saltare tetti e danneggiato frutteti e vigneti, il cui raccolto è andato perso. Disagi anche per numerose attività commerciali. Un black out elettrico sta interessando la zona da ieri sera, i tecnici dell’Enel sono al lavoro. Il sindaco di Campomarino Pierdonato Silvestri ha effettuato diversi sopralluoghi sul vasto territorio ed è iniziata la conta dei danni. “Danni ingenti sia alle attività commerciali che alle colture: le forti raffiche di vento, la grandine hanno raso al suolo alcuni vigneti, compromettendo il raccolto e dunque l’inizio della vendemmia. Ora ci occupiamo della conta dei danni, poi chiederemo anche in questa occasione lo stato di calamità naturale”.

Alla grandine si è aggiunta anche una tromba d’aria, che dove è passata ha lasciato macerie. Danni importanti pure alla struttura di tiro al volo a Campomarino. Il gestore non sa quando potrà riaprire al pubblico, anche qui è iniziata la conta dei danni.

Ultime Notizie