A seguito dei gravi danni che il maltempo delle ultime ore ha causato ai vigneti presenti in Basso Molise, l’assessorato regionale all’Agricoltura ha deciso di avviare nell’immediato tutte le verifiche sul territorio interessato. Dopo tale procedura, sarà quindi avanzata presso il ministero la richiesta per il riconoscimento dello stato di calamità. I danni subiti dalle aziende, soprattutto nella zona di San Martino e Campomarino, sono ingenti.  “Occorre sottolineare – evidenziano dall’assessorato – che la legge nazionale impone in questi casi dei parametri per far sì che la richiesta venga accettata e di conseguenza garantito un sostegno agli agricoltori coinvolti”.

Potrebbe interessanti anche:

Festa di solidarietà, la Piccola Underground Orchestra a Pesche

Festeggiare insieme la solidarietà e il reciproco arricchimento tra persone: è l’obiettivo…