Secondo i dati contenuti nel report settimanale sulle vaccinazioni, pubblicato dalla presidenza del Consiglio dei ministri, sono 186.571 gli appartenenti al personale scolastico in attesa della prima dose o della dose unica, pari al 12,82 per cento dell’intera categoria. A livello nazionale, la percentuale di chi ha ottenuto la prima dose e’ dell’84,21 per cento, ovvero 1.225.586 persone. Invece, quella di chi ha completato l’intero il ciclo vaccinale, sia con doppia dose che con vaccino monodose, e’ pari all’81,83 per cento del personale, 1.190.932 persone. A livello regionale, per quanto riguarda la somministrazione della prima dose, le regioni virtuose sono il Lazio (97,08 per cento), l’Abruzzo (96,89 per cento), Friuli Venezia Giulia (96,38 per cento) e la Campania (96,36 per cento). Le Regioni meno virtuose, invece, sono la Sardegna (65,43 per cento), la Provincia autonoma di Bolzano (62,40 per cento) e la Sicilia (56,93 per cento). Se si contano le prime dosi e le dosi uniche, le due Regioni che raggiungono il 100 per cento della popolazione del personale scolastico vaccinato sono Campania e Friuli Venezia Giulia. Per quanto riguarda il completamento del ciclo vaccinale, le regioni piu’ virtuose sono la Campania (97,24 per cento), il Molise (94,65 per cento) e la Lombardia (91,74 per cento), mentre quelle meno virtuose sono la Sardegna (67,07 per cento), la Provincia autonoma di Trento (66,14 per cento), la Sicilia (54,49 per cento) e la Provincia autonoma di Bolzano (52,72 per cento).

Potrebbe interessanti anche:

Isernia – Disagi al Pronto soccorso, Pastore: lavoriamo in condizioni pericolose per noi e i pazienti

Disagi al Pronto Soccorso di Isernia dove si e’ formata una fila di 30 pazienti, alc…