11.9 C
Campobasso
sabato, Maggio 18, 2024

Roghi in Basso Molise: denunciato un uomo. Maxi indagine della Prefettura e della Questura sugli incendi di Campomarino

AperturaRoghi in Basso Molise: denunciato un uomo. Maxi indagine della Prefettura e della Questura sugli incendi di Campomarino

Stretta dei carabinieri di Larino sugli incendi che hanno colpito il Basso Molise. Un uomo è stato denunciato come responsabile dei roghi scoppiati negli ultimi giorni. Ha accesso un fuoco sui suoi terreni, senza però effettuare la fascia parafuoco, il caldo torrido e il vento hanno poi esteso le fiamme fino ai comuni di Rotello, Ururi e Montorio nei Frentani. E’ stato individuato grazie alla testimonianza di alcuni cittadini che hanno assistito alla scena e hanno collaborato con i carabinieri. L’uomo denunciato è già noto alle forze dell’ordine. Negli ultimi giorni i militari della compagnia hanno effettuato anche controlli per verificare il rispetto della leggere regionale del 2005 sull’eliminazione delle stoppie: numerosi agricoltori sono stati multati con sanzioni dai duecento e agli ottocento euro per ogni agro che non è stato messo in sicurezza. Procedono intanto a ritmo serrato anche le indagini sugli incendi che hanno devastato la vegetazione e la pineta di Campomarino. Un pool di persone, coordinate dalla Prefettura e dalla Questura, sta lavorando senza sosta per individuare i responsabili dei roghi, considerati dolosi, e scoppiati domenica primo agosto e domenica 8 agosto. Un’indagine interforze a cui stanno lavorando tutti insieme carabinieri, polizia, capitaneria di porto, guardia di finanza, vigili del fuoco sia a livello territoriale che provinciale, con la collaborazione dei cittadini, che si rivela sempre molto preziosa. Il cerchio dunque si stringe e ci sarebbero già dei sospettati.

Ultime Notizie