La Garante regionale dei Diritti della Persona, Leontina Lanciano, interverrà il 20 agosto alla presentazione dell’ultimo libro di Paolo Greco, che si terrà alle 18 in piazza Marconi nel centro storico di Monteroduni.

La Garante fornirà la sua peculiare visione del cambiamento in atto, a contatto con le fasce deboli della società, contribuendo all’analisi dell’opera editoriale di Greco, che affronta la realtà di una nuova civiltà post pandemica.

“Ricostruire il mondo e reimpostare il percorso su cui camminare insieme sono infatti i compiti presenti e futuri della nostra società scossa dalla violenza del Covid-19. ‘Ricostruire’ è appunto il verbo scelto dallo scrittore per titolare il suo libro (sottotitolo ‘Una paideia per la vita: l’ermeneutica esistenziale’). Sarà interessante entrare fra le pagine di un lavoro che accende una luce sul difficile sentiero del nostro avvenire, attraverso il contributo dell’autore e quello di altre personalità della scena istituzionale, sociale e culturale, che analizzeranno uno dei temi che domineranno le scelte e i giorni di un mondo che cambia per forza.

Quello che ci aspetta è il tempo del rinnovamento di un sistema: quelle su cui ci siamo mossi con sicurezza negli ultimi decenni. La nuova sfida impone un’analisi della condizione post pandemica e una rinnovata concezione della società nel mondo, per una prospettiva da ‘ricostruire’.”

 

Potrebbe interessanti anche:

Tamponamento sul ponte della diga, ferita una ragazza

Incidente stradale questo pomeriggio sulla Bifernina, all’altezza di Guardialfiera. …