Ieri pomeriggio, lungo Corso Vittorio Emanuele, si è tenuta ad Agnone un’iniziativa, a cura dei commercianti, degli artigiani di zona e del Rotary Club, che ha messo al centro i piccoli talenti agnonesi.

I giovani ragazzi si sono esibiti nella zona pedonale cantando tante ed emozionanti canzoni, sfoggiando le loro capacità. La maestra di canto Nicole Massanisso, che ha guidato i piccoli cantanti, si è detta soddisfatta dell’evento: ” ‘Portami nella magia del momento, di una notte di gloria, dove i bambini di domani condividano i loro sogni, nel vento del cambiamento.’

Queste sono le parole di uno dei brani degli Scorpions scelto e che rappresentano al meglio il momento musicale che abbiamo presentato. L’importanza della musica in un momento storico così incerto è fondamentale per non dimenticare che possiamo sempre credere in qualcosa. Le emozioni sono più forti di qualsiasi distaccamento sociale e sicuramente di sostegno per la nostra salute. I miei ‘allievi’ sono tornati a cantare per un pubblico vero dopo un anno di lezioni online e spero che questo ritorno alla normalità sia duraturo.
Sono orgogliosa per la riuscita dell’evento e ringrazio chi ha voluto fortemente la loro esibizione, in primis il Rotary Club di Agnone e i commercianti e artigiani di Corso Vittorio Emanuele.

Ci tengo, inoltre, a ringraziare tutti i ragazzi che si sono esibiti: Francesco Di Carlo, Ilaria Diana, Valeria Liberatore, Sofia Del Papa, Manuel Di Filippo, Giorgia Petitti, Martina Bianchini e Francesco Massanisso.

 

Potrebbe interessanti anche:

Andrea Greco si scaglia contro Vincenzo Scarano: “Prendo le distanze dalla sua candidatura col centrodestra alle Provinciali”

Vincenzo Scarano, capogruppo di minoranza di “Agnone – Identità e Futuro”…