E’ arrivata dalla Toscana la prima richiesta di adottare un nuovo albero nella pineta di Campomarino, devastata dagli incendi di domenica scorsao. Una donna ha contattato Ambiente Basso Molise e chiesto la piantumazione di un nuovo arbusto a suo nome. L’ultima iniziativa, gratuita, dell’associazione di mettere a dimora mille nuove piante autoctone da dedicare a chi ne fa richiesta, piace non solo in ambito locale ma anche fuori il Molise. Le nuove piantumazioni prenderanno in via a fine agosto e sono gia’ diverse le richieste giunte all’attenzione del Presidente Luigi Lucchese. “Chi vorra’ festeggiare una nuova nascita con la piantumazione di un albero potra’ farlo – ha spiegato Lucchese – o un compleanno. L’unica incombenza sara’ quello di venire nel bosco per mettere a dimora l’albero. Poi saremo noi a prendercene cura. Gli incendi hanno distrutto almeno 500 arbusti, noi ne vogliamo piantare almeno mille”.

Potrebbe interessanti anche:

Neuromed e Gemelli Molise: “Manca firma accordo contrattuale, stop da Regione a pagamenti. Costretti a dimettere pazienti”

Presa di posizione del Neuromed di Pozzilli e del ‘Gemelli Molise” che hanno annunci…