Nella baia livornese di Rosignano Marittimo, nella frazione di Castiglioncello, è andato in scena il I° Trofeo Baia dei Medici sulla distanza dei 5 km che si sono snodati su un campo gara di 2500 metri da percorrere 2 volte.
Il portacolori giallo-blu è stato grande protagonista con una partenza molto decisa che gli ha permesso di posizionarsi nel gruppo di testa sin dai primi metri, situazione resa ulteriormente necessaria in considerazione della foltissima partecipazione di atleti, ben 90, che, come di consuetudine, rendono davvero complesse le fasi di partenza dove è piuttosto frequente ritrovarsi ad affrontare dei veri e propri corpo a corpo per guadagnare le migliori posizioni in avvio di gara.
Giovanni è stato l’artefice principale dell’iniziale selezione, imponendo un ritmo al quale hanno resistito solo una manciata di atleti, con un mare sufficientemente calmo fino alla fine del primo giro.
Da quel momento in poi il mare ha iniziato ad “ingrossarsi” leggermente, ma la sua nuotata è rimasta estremamente fluida e produttiva, pur essendo solo alla sua quarta esperienza in una competizione in acque libere e questo gli ha permesso di rimanere agganciato ai vertici della classifica.
I ritmi sempre più intensi degli ultimi 500 metri sono stati ben supportati da Giovanni e lo hanno portato a conquistare il terzo posto della classifica finale, secondo tra gli juniores, in 55’13”20, a soli 8” dal vincitore Stefano Ghidolfo, anche lui junior ma 2003 (un anno più grande di Giovanni), rappresentante della Rari Nantes Spezia che ha una lunghissima tradizione di nuotatori di fondo di altissimo livello nazionale ed internazionale. Al secondo posto assoluto è giunto Edoardo Bolzanella, del 2000, in forza alla GP nuoto Mira.
Grande soddisfazione per Giovanni Oriente per questo splendido risultato, così come per l’intera Hidro Sport che continua a coltivare, con passione e determinazione, atleti in grado di competere al meglio in tutte le discipline natatorie, sia per quanto riguarda il nuoto di fondo in acque libere, sia per il nuoto tra le corsie. Basti pensare che dal 4 all’11 Agosto, nella piscina del Foro Italico di Roma, andranno in scena i Campionati Italiani di Categoria con ben 5 atleti giallo-blu presenti che si giocheranno al meglio le loro carte per continuare a stupire nel loro strepitoso processo di crescita.

 

Fonte: Ufficio stampa

Potrebbe interessanti anche:

Pallavolo Serie B, esordio vincente per l’EnergyTime Spike Devils Campobasso

Esordio con vittoria al tie-break per l’EnergyTime Spike Devils Campobasso. Due punt…