Emergenza covid-19, ordinata la chiusura di tutti gli esercizi di vendita al dettaglio per la festività dei santi patroni di Trivento. Mercoledì 28 luglio, ricorre la festa dei santi patroni Nazario, Celso e Vittore, per questo motivo al fine di evitare eventuali assembramenti e congestionamento della viabilità e del traffico, su proposta dell’assessore al commercio, Nazario Felice, il primo cittadino Pasquale Corallo ha ordinato la chiusura di tutti gli esercizi di vendita al dettaglio su tutto il territorio comunale, fatta eccezione per ristoranti, bar, pasticcerie, rosticcerie, pizzerie, pastai artigianali e simili, le rivendite di generi di Monopolio, le rivendite di giornali, distributori di carburante e farmacie. Stesso provvedimento preso anche la scorsa stagione e condiviso dall’assessore al ramo con i titolari degli esercizi commerciali di vendita al dettaglio in sede fissa. Il rischio di contagio, purtroppo è ancora esistente, la variante Delta tiene ancora alta la guardia, con i numeri che tendono ad aumentare e sono poco rassicuranti.

Potrebbe interessanti anche:

Sanità, dopo Gemelli e Neuromed prende posizione anche Villa Maria: stop ai ricoveri e pazienti dimessi

Dopo il Gemelli ed il Neuromed arriva la presa di posizione della casa di cura Villa Maria…