In Molise piu’ della meta’ della popolazione over 12 ha completato il ciclo vaccinale. Sono quasi 150mila (su una platea di 273 mila) le persone che hanno ricevuto entrambe le dosi (o una sola nel caso di Johnson&Johnson) pari al 54,8 per cento del totale (il dato nazionale e’ al 51,07, siamo dunque al di sopra della media nazionale). I dati sono contenuti nel report sulla campagna vaccinale del ministero della Salute. In regione pero’ sono molti anche coloro che, pur appartenendo a categorie a rischio, hanno scelto di non vaccinarsi. Attualmente sono circa 15mila gli over 60 non vaccinati su una platea di quasi 100mila persone. Nel dettaglio: gli over 80 sono 3.405 (su 27.222), quelli appartenenti alla fascia d’eta’ 70-79 sono 4.094 (su 3.901), quelli della fascia 60-69 sono 8.066 (su 40.925). Si tratta di persone che non hanno ricevuto nemmeno la prima dose. Per quanto riguarda i piu’ giovani, nella fascia d’eta’ da 12 a 19 anni, i ragazzi che hanno completato il ciclo vaccinale sono quasi 3mila su una platea di poco superiore a 20mila (il 14 per cento). Il dato sale a oltre 5mila se si considerano anche i ragazzi che hanno ricevuto almeno la prima dose. Si procede a rilento anche per i 20enni e i 30enni. Le autorità sanitarie stanno infatti continuando a dare priorità ai richiami per le categorie di età più esposte al rischio in presenza della variante Delta.

Potrebbe interessanti anche:

Festival teatrale ad Agnone, in scena “Una notte con Dora”

C’è adrenalina nell’aria. Ad Agnone ci si prepara per il secondo spettacolo del Festival T…