Ancora un’estate senza sagra del pesce, senza fuochi a San Basso, senza il suggestivo incendio del Castello di Ferragosto, senza il Festival del Folklore. Gli eventi di spicco e sempre molto attesi dell’estate termolese anche quest’anno causa pandemia non sono stati programmati. Il cartellone presentato dall’assessore Michele Barile insieme ai dipendenti del settore Turismo e Cultura resta comunque molto variegato e spazia dal teatro alla musica, dal cabaret al cinema, dallo sport agli spettacoli per bambini, con più di 50 eventi in programma. La processione in mare di San Basso è confermata e questa volta anche la statua del Santo potrà essere portata sulla barca. Barile ha fatto sapere che “i pescherecci potranno trasportare fino a 25 persone, tutte precedentemente prenotate”.

Torna quest’anno a grande richiesta, questa volta al Teatro Verde, il Termoli Jazz Festival, con quattro serate dal 29 luglio al primo agosto. È intervenuto in video collegamento Giandomenico Sale, direttore della Frentania Teatri, l’associazione che organizza molti degli eventi al Teatro Verde. Sempre il 17 agosto serata cabaret con Uccio De Santis e il concerto “Nessun dorma” con Katia Ricciarelli il 19 agosto. Torna anche il cinema all’aperto in modalità drive in in Piazza del Papa. Per restare aggiornati sugli eventi è possibile scaricare la brochure o consultare il calendario tramite il Qr code che si trova sui volantini. Sarà un’estate fortemente ridimensionata anche dal punto di vista del budget, solo 40mila euro i soldi stanziati.

Potrebbe interessanti anche:

Agnone, incontro formativo per percorsi professionali da tecnico logistico

Giovedì 21 ottobre 2021, alle ore 11:00 presso la sala conferenze di Palazzo Bonanni ad An…