La campagna vaccinale anti-Covid sta procedendo spedita su tutto il suolo italiano. Anche il centro vaccinale di Agnone, polo di riferimento per tutto l’Alto Molise, continua incessantemente ad accogliere assistiti pronti a ricevere il prezioso siero.

Nei giorni scorsi, l’équipe di medici, amministrativi e volontari della Protezione Civile ha superato quota 10.000 somministrazioni dall’inizio della campagna. Un traguardo notevole che infonde ancora più sicurezza al comprensorio altomolisano che al momento si mantiene Covid-free.

Le inoculazioni ora proseguono, in vista del raggiungimento dell’immunità di gregge, con le seconde dosi a tutti coloro che hanno ricevuto le prime nelle scorse settimane.

Potrebbe interessanti anche:

Mancato rinnovo contratti alle Usca, l’allarme dell’ordine dei medici: ospedali al collasso

La notizia della mancata proroga dei contratti alle Usca, scaduti a fine giugno sta provoc…