Approvato il progetto esecutivo e indetta la gara d’appalto per la messa in sicurezza della Strada provinciale 159, nel tratto che va dalla Stazione ferroviaria alla zona industriale di Bonefro. Un tratto che comprende il “Viadotto Bovara” interessato ormai da anni da un grave dissesto. l’opera è finanziata con fondi regionali di 2milioni e 350mila euro.
E’ questa una delle due novità rese note dal Presidente della Provincia di Campobasso, Francesco Roberti, per un’area che ha assoluto bisogno di rilancio, soprattutto in termini infrastrutturali.

Intanto il cantiere di un ulteriore tratto del collegamento tra la Bifernina e la Statale 87 di circa 2km, compreso tra il bivio di Provvidenti e la Stazione ferroviaria di Bonefro, sta progredendo velocemente: sono state realizzate le principali lavorazioni, tra cui le pavimentazioni e, a breve, sarà completato e aperto al traffico. L’opera è finanziata con 1 milione di euro di fondi regionali.

“Abbiamo tenuto fede alle promesse fatte, imprimendo una accelerazione – ha detto Roberti – alle procedure tecniche e amministrative riguardanti le due opere, da tempo attese e fortemente volute dai cittadini e dagli amministratori locali.

I risultati raggiunti sono frutto di un rapporto sinergico tra le Istituzioni interessate e, di questo, ringrazio il Presidente della Regione Toma, l’Assessore Regionale alle Infrastrutture Niro, nonché i Consiglieri Provinciali e i Sindaci dell’area”

Potrebbe interessanti anche:

Assessora e membro di ‘Azione’: Leda Ruggiero “congela” la partecipazione al partito

Assessora e membro di Azione: due cariche incomptabili? Sulla questione fa luce la diretta…