E’ sempre più allarme cinghiali in regione, con il rischio per gli automobilisti ormai altissimo. L’ultimo incidente questa mattina all’ingresso di Portocannone, sulla provinciale 84, la strada che dopo l’ex Zuccherificio sale verso il paese. Un uomo di 44 anni alla guida della sua Cinquecento si è trovato improvvisamente davanti un grosso cinghiale, per evitarlo ha effettuato una brusca sterzata ed è finito contro il guardrail. L’impatto con la barriera di metallo è stato violentissimo e per poco non è scappata la tragedia. L’uomo è stato soccorso dal 118 e da un’ambulanza della Misericordia ed è stato portato al pronto soccorso del San Timoteo, ha riportato una ferita alla testa e un trauma cranico. Gli avvistamenti di cinghiali ormai sono quotidiani e non solo più di sera. Intere famiglie di ungulati si spingono fino nei centri cittadini anche di giorno. Un paio di giorni fa a Guglionesi sono stati fotografati decine di esemplari vicini al cimitero. L’ultima segnalazione arriva da Campobasso, da via La Banca davanti all’Hotel Rinascimento, dove un video girato con il cellulare mostra un gruppo di cinghiali, una dozzina in tutto, alcuni di grossa taglia altri più piccoli che attraversano indisturbati la strada nei pressi della rotonda. Gli avvistamenti sono numerosissimi, vicino alle case, nei campi dove distruggono il raccolto, ma soprattutto lungo le strade, dove maggiormente si concentra la preoccupazione degli automobilisti. La scorsa primavera la Giunta regionale ha approvato il piano per il controllo delle popolazioni del cinghiale dando la possibilità agli imprenditori agricoli, muniti di licenza di caccia di poter abbattere esemplari che passano sui loro fondi. Tuttavia da più parti si ritiene che il problema potrà risolversi solo con una caccia selettiva e con la modifica della legge nazionale che regola la caccia sul territorio.

Potrebbe interessanti anche:

Frosolone, sabato e domenica all’insegna dei ricordi

Ritorna come ogni anno sabato 31 luglio e domenica 1 agosto 2021 la “Piazzetta dei Ricordi…