Giorgia Petitti, studentessa della terza media dell’Istituto Omnicomprensivo “G. N. D’Agnillo” di Agnone, ha ottenuto un ottimo piazzamento nella classifica relativa al concorso nazionale “Legalità e Cultura dell’Etica” promosso dal Rotary Club.

La ragazza, infatti, presentando un elaborato sul tema della competizione, ovvero “Emergenza sanitaria ed economica, tra diritti, libertà sospese, solidarietà e interessi comuni: il ruolo delle Istituzioni e dei cittadini”, ha raggiunto il terzo posto su scala nazionale.

La premiazione di Giorgia è avvenuta a Roma nella giornata di ieri. La studentessa è stata accompagnata da Manuela Di Lullo, Presidente del Rotary Club di Agnone, che ha espresso immensa soddisfazione: “Giornata memorabile per il piccolo Club dalla ruota dentata di Agnone. La studentessa Giorgia Petitti della classe 3C dell’Istituto Omnicomprensivo “G.N. D’Agnillo” si è piazzata terza al concorso nazionale Legalità e Cultura dell’ Etica promosso dal Rotary. La premiazione è avvenuta in Piazza Del Campidoglio alla presenza di innumerevoli figure istituzionali del Rotary, del Sottosegretario alla Giustizia Francesco Paolo Sisto e dell’Assessora alla Crescita Culturale del Comune di Roma Lorenza Fruci.

Potrebbe interessanti anche:

Frosolone, sabato e domenica all’insegna dei ricordi

Ritorna come ogni anno sabato 31 luglio e domenica 1 agosto 2021 la “Piazzetta dei Ricordi…