“In Molise la situazione del personale sanitario al termine della seconda ondata della pandemia e’ talmente drammatica che per fronteggiarla e’ necessario chiedere aiuto ad Emergency”. La proposta arriva dal Forum per la difesa della sanita’ pubblica che prima ha scritto alla commissaria ad Acta Flori Degrassi e ora chiede l’intervento della delegazione parlamentare molisana. “Il personale della sanita’ in regione – spiega il presidente del Forum Italo Testa – risulta essere talmente ridotto numericamente che, fra non molto, bisognera’ chiudere altri servizi sanitari privando i molisani anche di quel poco che e’ rimasto dei livelli essenziali di assistenza”. Testa riferisce della lettera inviata alla Degrassi per sollecitare l’espletamento dei nuovi concorsi per il personale in tempi rapidi ma allo stesso tempo esprime la preoccupazione del Forum per l’immediato futuro: “Considerando che anche un iter concorsuale rapidissimo richiede sempre un determinato tempo e stante la drammaticita’ della situazione, e’ necessario trovare una soluzione temporanea, per questo abbiamo proposto alla Commissaria di rivolgersi a Emergency, la quale, dopo l’esperienza della Calabria si e’, notoriamente, dichiarata disponibile a collaborare con tutti purche’ sia invitata a farlo dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri e a tempo determinato”. Infine l’appello ai parlamentari locali affinche’ possano “sollecitare la Commissaria perche’ sorvegli che rapidamente si attuino e esplichino gli iter concorsuali” e contemporaneamente propongano al Presidente del Consiglio, “attraverso le adeguate forme parlamentari, di richiedere, anche temporaneamente, la disponibilita’ di Emergency ad aiutare la disastrata Sanita’ molisana”.

Potrebbe interessanti anche:

Covid: casi in aumento in tutte le regioni tranne che in Molise

Il monitoraggio indipendente della Fondazione Gimbe rileva nella settimana 21-27 luglio 20…