Tutte le Regioni e le province autonome sono classificate a rischio basso, tranne tre: Basilicata, Friuli-Venezia Giulia e Molise, che sono invece classificate a rischio moderato. Tutte hanno comunque un valore dell’Rt compatibile con uno scenario di tipo uno. Sono, secondo quanto si apprende, i dati contenuti nella bozza di monitoraggio settimanale Covid Iss-Ministero della Salute, ora all’esame della cabina di regia, che saranno presentati oggi.

Potrebbe interessanti anche:

Castelpizzuto, salgono a dieci gli indagati per il reato di frana colposa

Sono oltre 10 gli indagati per l’ipotesi di reato di frana colposa, dopo il fenomeno di di…