Piccole magnolie crescono e si affacciano anche alla ribalta della Coppa Italiana in programma nello scenario del PalaZauli a Battipaglia dal 23 al 27 giugno prossimi. Il gruppo rossoblù under 20, impegnato sotto le insegne della Cestistica Campobasso, anche nel torneo di serie C con l’Abruzzo prosegue con forza quel percorso di perfezionamento che ha fatto sì che già due terzi dell’organico abbiano fatto l’esordio in A1, collezionando peraltro minuti (e punti) sul parquet.
TROFEO TRICOLORE Per le esterne Giorgia Amatori, Laura Del Sole, Alessandra Falbo, Giorgia Moffa, Ilaria Panichella, Blanca Quiñonez ed Emanuela Trozzola e le lunghe Ashley Egwoh e Zala Šrot alle porte c’è un appuntamento che le porterà a confrontarsi con altri nove team espressioni delle migliori realtà nazionali in rosa della categoria under 20. Inserita nel girone tre (l’unico a quattro team), La Molisana Magnolia Campobasso, nella prima fase, dovrà affrontare il Castelnuovo Scrivia, la Stella Azzurra Roma ed il Salerno. Nel girone uno, invece, ci saranno le padrone di casa del Battipaglia, la Mercede Alghero ed il San Raffaele Roma, mentre nel due ci sarà spazio per un terzetto di club del Nord, ossia Sanga Milano, Pegli e San Martino di Lupari.
C… COME CONVINZIONE I giovanissimi prospetti affidati alle cure tecniche di coach Mimmo Sabatelli hanno già sciolto il ghiaccio, in una stagione peraltro pesantemente condizionata dalla pandemia da Covid-19, con un duplice ampio successo in altrettante gare disputate nella C con l’Abruzzo. A Chieti in casa della Magic è arrivato un exploit per 88-38, sensazioni pienamente confermate ad Alba Adriatica sul parquet della Minibasket Adriatica e sintetizzate in un referto rosa che ha registrato il punteggio di 88-24 in favore delle campobassane.
TAPPE DELINEATE In questi giorni le magnolie stanno lavorando sodo nello scenario dell’Arena per arrivare nelle migliori condizioni possibili all’esordio nella competizione battipagliese. Mercoledì 23 giugno alle 20.30 ci sarà l’esordio contro il Castelnuovo Scrivia, il giorno successivo alle 16.30 le rossoblù dovranno vedersela con la Stella Azzurra Roma e, infine, il 25 alle 14.30 è in previsione l’incrocio con il Salerno. Al termine di questa prima fase, eccezion fatta per la quarta del girone 3 che sarà posizionata in decima posizione, le altre nove squadre saranno inserite in un ranking complessivo con priorità legate a numero di vittorie, differenza canestri, quoziente canestri e punti realizzati sulla scorta del regolamento emanato dalla Fiba per l’Eurocup. Il 26 alle 12.30 si confronteranno nona e decima, poi ad incrociare quinta contro ottava alle 14.30 e sesta contro
settima alle 16.30. Prima e quarta e seconda e terza si ritroveranno tra loro rispettivamente alle 18.30 e alle 20.30. Domenica 27, infine, le due vincenti degli incontri del primo pomeriggio si ritroveranno per determinare il quinto posto, mentre, nell’ordine, prima le perdenti degli ultimi due confronti e poi le vincenti si ritroveranno tra loro per i match che assegneranno il terzo posto ed il titolo, succedendo nell’albo d’oro alla Reyer Venezia, impostasi nella prima edizione del 2019 in un evento ospitato sempre a Battipaglia. L’ingresso al PalaZauli sarà contingentato in ossequio alle normative di contenimento della pandemia da Covid19, ma sarà possibile seguire tutte le gare in chiaro ed in live streaming sulla piattaforma Lbftv.it, mentre sul sito della Lega Basket Femminile ci sarà la possibilità di seguire il netcasting dei match visualizzando le statistiche in
real time.

 

Fonte: Ufficio stampa

Potrebbe interessanti anche:

Calcio a 5, tornei Estivi, “Coste del Lago” da questa sera a Limosano via ai quarti di finale

Prosegue a ritmo spedito la sesta edizione del torneo di calcio a 5 “Coste del lago” di Li…