In Molise sono stati tanti gli imprenditori e commercianti che non si sono arresi e hanno continuato a portare avanti le loro attività nonostante il dilagare della pandemia da Covid-19.

A tal proposito, il Consiglio Regionale del Molise, con la Presidenza di Salvatore Micone, ha voluto premiare anche Mario Porrone, titolare della Panetteria “La Spiga d’Oro” di Agnone. Porrone è stato nominato quale “Ambasciatore del Molise nel mondo” e alla sua attività è stato conferito un attestato di stima e riconoscenza “per aver contribuito a fronteggiare la grave emergenza sanitaria da Covid-19”.

Di seguito, le sentite parole dell’agnonese: “Il Covid-19 ci ha messo tutti alla prova. Ci ha spinto a riscoprire il nostro senso di comunità, ma, soprattutto, ha chiamato molti all’azione. Tutti abbiamo capito che era necessaria una maggiore collaborazione e per questa ragione noi abbiamo deciso di non tirarci indietro. C’era una sola motivazione a spingerci: la responsabilità verso i nostri concittadini. Loro avevano bisogno di noi e con impegno e abnegazione abbiamo provato a spenderci per tutti.

Ricevere oggi un riconoscimento per qualcosa che era semplicemente scontato per noi è stata un’emozione immensa. Un onore inimmaginabile che mai potremo dimenticare. Durante la cerimonia che ha riconosciuto Francesca Colavita Ambasciatrice del Molise, siamo stati premiati per il nostro spirito solidale, insieme ad altri imprenditori e altre attività che si sono contraddistinte durante tutta l’emergenza. Non possiamo perciò non ringraziare tutti coloro i quali ci hanno permesso di essere presenti. Non possiamo dimenticare la nostra gente per la quale saremmo disposti a ripetere tutto questo. Ancora di più. Questo grande premio è anche vostro!

Potrebbe interessanti anche:

Covid: 27 nuovi positivi e 19 guariti. al via prenotazioni terze dosi per chi ha da 18 anni in su

Sono 917 i tamponi refertati, da cui sono emersi 27 nuovi positivi. Torna a salire il nume…