Un docente della Commissione dell’Istituto Marinelli di Agnone è risultato positivo al test rapido e per questo domani nella sua scuola gli esami cominceranno con gli studenti in presenza e gli insegnanti online. Una decisione assunta a seguito di un confronto tra Asrem, Ufficio Scolstico regionale  e il presidente della Commissione, Luigi Petrone. Ieri mattina, a scuola, si era svolta la riunione plenaria per l’avvio degli Esami di Stato a cui aveva partecipato il docente che, qualche ora dopo, ha comunicato la positivita’ al Covid. Ora dovra’ essere sottoposto a tampone molecolare, ma in attesa neppure gli altri cinque docenti e il presidente di Commissione, che hanno avuto contatto diretto con lui, potranno recarsi in aula.

Potrebbe interessanti anche:

Madre e figlia anziane e sole chiedono aiuto, polizia in soccorso con generi di prima necessità

Alcuni giorni fa, due donne di Campobasso, madre e figlia, rispettivamente di 75 e 59 anni…