Tre giorni dedicati alla vela, alla nautica da diporto e alle buone prassi da rispettare quando si è in mare, per avvicinare grandi e piccini alle attività sportive individuali nel rispetto dell’ambiente e del mare, favorendo anche l’inclusione delle persone con disabilità. È questo l’obiettivo di Montenero in Vela, il format ideato dal giornale di settore online ‘Non Solo Nautica’ che farà tappa al porto turistico Marina Sveva di Montenero di Bisaccia  dal 18 al 20 giugno. La manifestazione si svolgerà sulla spiaggia del Comune, mentre all’interno del porto turtistico saranno sistemati stand di settore ed enogastronomici. Sarà possibile prendere lezioni di vela e visitare le imbarcazioni ormeggiate, ci saranno dimostrazioni di soccorso in mare e grazie a una delle aziende sponsor della manifestazione sarà possibile provare le water bike, anche per le persone con disabilità. Una manifestazione che rappresenta la ripartenza per il Comune di Montenero che punta molto sullo sport per coinvolgere i giovani

Alla presentazione di Montenero in vela ha partecipato anche il presidente della nona zona FiV (Federazione Italiana Vela), Domenico Guidotti. L’evento vuole rilanciare non solo lo sport ma anche un turismo di qualità, un turismo inclusivo, accessibile a tutti. Lo scopo è anche quello di avvicinare due comuni della regione Molise, Montenero di Bisaccia e Castel San Vincenzo, dove lo scorso anno la manifestazione di vela ha fatto tappa con un evento sul lago.

Per l’occasione la sindaca Simona Contucci e la sindaca Marisa Margiotta hanno firmato un patto di amicizia per promuovere altre iniziative.

Potrebbe interessanti anche:

“Molis3SenzaSostanze Stupefacenti”, cerimonia di premiazione delle scuole partecipanti

Nell’Auditorium della “Ex Gil” di Campobasso si è svolta la cerimonia di premiazione del C…