“QrCircuit” è un progetto per lo sviluppo del turismo e dell’economia locale ideato da Luciana Fuentes di Trivento. Far conoscere tutto ciò che un Comune ha da offrire da un punto di vista turistico, paesaggistico e dei servizi, è questo l’obiettivo che si è posto Luciana Fuentes, originaria dell’Argentina e residente a Trivento da circa 3 anni. Una guida molto facile da leggere e tradotta nelle lingue più utilizzate, un supporto molto utile ai turisti. Quando il visitatore arriva presso il Comune ha a disposizione degli Info-point messi nei punti strategici di passaggio. Qui troverà dei poster provvisti di un codice QR che, scansionato con il cellulare, rinvia alla pagina dei circuiti, strutturata in 4 sezioni: audioguide; mappe; feedback e sponsor. Nella prima sezione si troveranno le informazioni sui punti di interesse. Nelle mappe si troverà tutti i circuiti turistici e commerciali. Nell’area feedback si può esprimere un proprio parere o richieste in modo tale che il Comune può migliorare il servizio stesso. Infine, la sezione sponsor è riservata ai commercianti e attività produttive al fine di contribuire ai costi del progetto, venendo incontro alle amministrazioni comunali che non hanno una disponibilità economica adeguata per far fronte alle spese. “I nostri Comuni hanno delle ricchezze ancora poco conosciute – riferisce l’ideatrice del progetto, Luciana Fuentes – e spesso vediamo gruppi di turisti che girano il paese chiedendo informazioni ai residenti, senza avere dei riferimenti precisi. Con QrCircuit diamo la possibilità di far conoscere i nostri paesi, i circuiti turistici, le attività commerciali, artigianali, dove poter andare a mangiare, dormire, insomma le cose necessarie per far vivere una splendida vacanza e allo stesso tempo dare l’opportunità alla comunità ospitante di potersi esprimere al massimo. Credo sia una occasione per tutti, per crescere insieme”. La pagina dedicata al progetto si può consultare al seguente link https://www.qrcircu.it dove Comuni e Pro loco, imprese locali e sponsor possono trovare tutte le informazioni necessarie per l’adesione. Un’idea interessante, quella di Luciana Fuentes, che oltretutto andrebbe a colmare un vuoto che i paesi ancora purtroppo hanno, con un turismo spesso e volentieri abbandonato a sé stesso. Certamente, anche in questo caso il gioco di squadra è fondamentale. Luciana Fuentes si è trasferita nel paese trignino da qualche anno, insieme al suo futuro marito Javier Marchetti, la sua famiglia era originaria di Trivento, precisamente il bisnonno. Hanno lasciato l’Argentina, per poi sposarsi a Trivento, con l’unico scopo di vivere una vita a misura d’uomo, non oppressa dalla tecnologia ma dove la tecnologia possa contribuire a migliorare il tenore della vita stessa e la sua autenticità.

 

Potrebbe interessanti anche:

Una famiglia alla guida della Caritas di Termoli-Larino

Il vescovo, mons. Gianfranco De Luca ha nominato i coniugi, il diacono Vito Chimienti e su…