Tutti rinviati i richiami con Astrazeneca previsti in Molise tra la giornata di sabato scorso 12 giugno e quella di mercoledì prossimo, 16 giugno. Lo ha comunicato la struttura regionale che si occupa della campagna vaccinale in seguito al parere del Cts sulla vicenda Astrazeneca arrivato lo scorso venerdì e in base al quale Astrazeneca sarà ora somministrato solo alle persone che hanno più di 60 anni. “Tutti i richiami previsti in questi giorni in qualsiasi centro vaccinale sul territorio molisano sono rinviati”, si legge nella comunicazione. Le persone interessate riceveranno nei prossimi giorni sms con nuovo appuntamento e a loro sarà somministrato un altro vaccino tra Pfizer e Moderna. Intanto nel fine settimana appena passato si è svolto senza intoppi il nuovo vaccine day con 5mila dosi di Pfizer dedicate in particolare ad alcuni centri minori. L’iniziativa potrebbe essere ripetuta anche nei prossimi weekend in altre zone della regione.  I dati delle vaccinazioni sono sostanzialemte stabili. Nell’ultima settimana le dosi inoculate sono state complessivamente 18.060 (erano state 18.093 nella settimana precedente). La media quotidiana è stata di 2.580 dosi (contro le 2.584 del periodo precedente).

Potrebbe interessanti anche:

Frosolone, sabato e domenica all’insegna dei ricordi

Ritorna come ogni anno sabato 31 luglio e domenica 1 agosto 2021 la “Piazzetta dei Ricordi…