Viaggio avventuroso per un gruppo di turisti di ritorno da una domenica trascorsa alle Isole Tremiti. Il catamarano sui cui viaggiavano, lo Zenith, all’improvviso è andato in avaria fermandosi in mezzo al mare, dopo circa una mezzora di partenza dalle Diomedee. A bordo una cinquantina di persone che subito sono state fatte salire sopra il ponte e sono state assistite dall’equipaggio, che ha fornito acqua e fatto indossare il giubbotto di salvataggio. Nella sala macchine dello Zenith entrambi i motori hanno subito un guasto, si è visto alzarsi del fumo nero, ma il personale a bordo è immediatamente intervenuto per mettere la nave e i passeggeri in sicurezza. I turisti sono poi stati fatti salire su un altro traghetto che stava andando alle Isole Tremiti. Una volta arrivati qui sono poi ripartiti per il porto di Termoli. Una piccola disavventura per i passeggeri che tuttavia si è risolta nel migliore dei modi.

Potrebbe interessanti anche:

Frosolone, sabato e domenica all’insegna dei ricordi

Ritorna come ogni anno sabato 31 luglio e domenica 1 agosto 2021 la “Piazzetta dei Ricordi…