Otto ambulanze e 13 postazioni del 118 segnalate dai Nas in Molise. E’ il bilancio di controlli condotti dai Carabinieri del Nucleo Antisofisticazione di Campobasso nelle sedi del servizio d’emergenza sanitario in regione. Le verifiche dei militari sono state condotte in 20 postazioni e 32 ambulanze. A conclusione dell’operazione, 13 sedi locali sono state trovate carenti a livello organizzativo e strutturale, mentre 8 ambulanze sono risultate non autorizzate e in parte mancanti di requisiti minimi. L’attivita’ condotta in ambito molisano si inquadra nell’ambito di servizi nazionali.

Potrebbe interessanti anche:

Precari sanità, c’è attesa per l’incontro all’Asrem. Anche la politica attende risposte

Dopo mesi di attesa, arriva ad una svolta la vicenda dei lavoratori precari della Sanità. …