Una maratona a premi organizzata dall’Associazione “ Il Merletto di Isernia – l’arte nelle mani “si terrà ad Isernia nella splendida Piazza Celestino V, domenica 13 giugno 2021.

Una festa che vedrà cimentarsi decine di merlettaie che nel far, sinuosamente, ondeggiar i fuselli di legno, comporranno vere e proprie opera d’arte che andranno a far bella mostra nell’imminente “Museo del Tombolo“. Un’arte definita “la gioielleria del merletto“ che ha intrapreso la strada del riconoscimento UNESCO.

La prima edizione sarà scandita dal suono sublime di tanti fuselli maneggiati magistralmente a partire dalle ore 16,00, orario di inizio della maratona, dopo aver radunate le merlettaie e qualche merlettaio maschio, a riprova che ormai le passioni non identificano più il sesso di appartenenza.

La contesa della medaglia è la scusa maestra per favorire la conoscenza e la passione che tante donne e qualche uomo hanno intrapreso con dedizione in Isernia e nel circondario tutto.

Al termine del raduno, presumibilmente alle ore 18,00, una giuria composta dai giurati: Antonio Scasserra, ineguagliabile esperto del costume, Gerardo Abbatiello e dal prof. Franco Sallucci, decreterà il vincitore o la vincitrice consegnando esso/a, lo scettro del tombolaro/a. Si scommettono sorprese, accorrere e partecipare sarà, oltre che un piacere anche un incentivo all’Associazione capeggiata da Carmela Iavarone, per andare avanti con passione e dedizione e tramandarci una delle arti più affascinanti al Mondo.

 

 

Potrebbe interessanti anche:

Covid, in Molise otto nuovi casi. Tasso di positività al 2,2%

Covid, otto nuovi casi in Molise su 355 tamponi processati. Il tasso di positività è del 2…