Sarà il Vastogirardi di Prosperi a provare a fare lo sgambetto al Notaresco. La squadra di Prosperi ha pure migliorato i trentaquattro punti dello scorso campionato che fu l’esordio in serie D. Non solo: raggiunti anche altri obiettivi importanti come la vendita di Merkay destinato con grande probabilità all’Entella. Vuol dire che il ds Palermo ha avuto occhio, che la società è stata brava a puntare su di lui, altrettanto il tecnico che lo ha allenato.

il Vastogirardi

Anche l’Fc Matese viaggia in quinta: al primo anno di quarta serie quarantotto punti e l’attuale quarto posto sono dei risultati molto lusinghieri. La squadra di Urbano vuole provare a battere anche il Pineto domenica in casa per superare la soglia dei cinquanta punti. Scontro play off tra Fc Matese e Pineto, al Ferrante si sfidano due delle migliori squadre del girone F. Entrambe con l’obiettivo di migliorare al massimo la classifica, che si facciano o meno i play off conta poco, le squadre vogliono chiudere una stagione assolutamente positiva nel migliore dei modi.

Mister Urbano

L’Agnone è in risalita di classifica e, nonostante il penultimo posto e la retrocessione, dimostra di avere anche delle buone individualità come gli stessi Sapone e Amaya. Certo è che fra le note più stonate di tutto il campionato c’è il dato della peggiore difesa: in trenta partite gli alto molisani hanno incassato ben settantuno gol. Domenica l’Olympia Agnonese riceve al Civitelle il Fiuggi. La squadra granata ha chiuso il ricco programma dei recuperi ed ora è pronta a giocare le ultime 4 gare nel campionato di serie D. Con orgoglio e abnegazione la squadra di mister De Rosa sta giocando al massimo delle forze nel rispetto della maglia dell’Olympia. Al termine delle ostilità, il 20 giugno, si aprirà un nuovo capitolo per la storica società agnonese, da valutare se ripartire dal torneo di Eccellenza dopo 15 anni, oppure organizzare la società per presentare domanda di ripescaggio

Litterio in primo piano

Chiudiamo dicendo che sarebbe potuto essere un due giugno dedicato quanto meno ad un recupero, ormai un vero assillo per il girone F di quarta serie. Così non sarà: Pineto – Castelnuovo Vomano non si è giocata, ieri, per la persistente situazione di contagio al virus fra i giocatori del Vomano. Il rinvio è avvenuto come da protocollo, ma trovare date per i tre recuperi degli abruzzesi da oggi al venti giugno è un’impresa pressochè impossibile.

Potrebbe interessanti anche:

La Molisana Basket, Francesco Iorio nuovo coach del settore giovanile

La Molisana Magnolia Campobasso prosegue nella sua opera di costruzione a tutto tondo in v…