Chiusa la fase eliminatoria, il campionato di Eccellenza entra nel vivo. Questo fine settimana il via ai play off per decretare la squadra che rappresenterà il Molise nel prossimo campionato di serie D. La formula messa a punto dal presidente Piero Di Cristinzi ha previsto un girone all’italiana con gare di sola andata, le prime quattro hanno maturato l’accesso alle semifinali che si svolgeranno questo week end e domenica 13 giugno, a seguire la finalissima prevista sabato 19 giugno, con buona probabilità da giocare al Selvapiana di Campobasso, in campo neutro.

l’esultanza dell’Isernia

 

Pronostici rispettati per le prime due posizioni, Aurora Alto Casertano ed Isernia hanno maturato la possibilità di giocare in casa il ritorno delle semifinali e poter contare sulla possibilità di pareggiare al termine dei supplementari nel return match. Infatti secondo il regolamento, se al termine della gara di ritorno risultasse una situazione di parità, sarà dichiarata vincente la squadra che avrà realizzato il maggior numero di reti. In caso di perfetta parità, saranno disputati i tempi supplementari, ed in caso di ulteriore pareggio accederà alla finale la squadra che al termine delle sette giornate della “regular season” aveva conseguito la migliore posizione di classifica. Nelle gare dei play off, inoltre, non sarà considerato doppio il valore delle reti segnate in trasferta. Discorso diverso per la finalissima dove le due squadre si affronteranno senza alcun vantaggio, sino ad arrivare all’estrema possibilità dei calci di rigore.

Panico in azione

 

Potrebbe interessanti anche:

Tentata concussione: prosciolto l’ex sindaco di Termoli, Angelo Sbrocca

Non c’è stato nessun tentativo di concussione, sono estranei a ogni forma di abuso d…