Una nuova rete per la distribuzione del gas metano sarà realizzata nel comune di Petrella Tifernina. A seguito di Delibera di Consiglio n. 17 del 27/10/2020 è stato sottoscritto l’atto ricognitivo con la “Molise Gestioni S.r.l.”. Il nuovo impianto contribuirà ad ampliare l’attuale rete di distribuzione, consentendo la fruizione del servizio da parte di un maggior numero di cittadini e attività, finora rimasti esclusi.
«Sono soddisfatto del risultato ottenuto – ha dichiarato il primo cittadino – perché con questo ampliamento andremo a migliorare la quotidianità di molti cittadini. Al di là degli evidenti vantaggi in termini di funzionalità, questo intervento sulla rete perfeziona il nostro allineamento alle prescrizioni dettate dalla normativa vigente».
3.400 metri in più di rete di metano raggiungeranno alcune zone del paese dove, oltre ad essere presenti abitazioni private, sono operative anche diverse attività agricole e industriali.
«La metanizzazione del territorio – ha aggiunto il Sindaco – è un intervento necessario che merita doverosa attenzione, tanto in termini di equità quanto per ragioni di tutela ambientale. Il gas naturale ha un costo più contenuto rispetto agli altri combustibili in uso, dunque ampliare la platea dei beneficiari consentirà di equiparare gli esborsi di molti cittadini. Inoltre, ci sono vantaggi anche sul piano della sicurezza».
«Insieme alle fonti di energia rinnovabili – ha concluso Alessandro Amoroso – il gas metano è a basso impatto ambientale e ciò rappresenta un elemento non trascurabile per la salvaguardia del territorio».

Potrebbe interessanti anche:

Tv locali, pubblicato il bando per investimenti in tecnologie innovative

Pubblicato il “Bando per all’erogazione di contributi alle imprese titolari di emittenti t…