Una menzione molto importante quella ottenuta in queste ore dal Comune di Castel del Giudice. La fondazione Symbola, associazione che promuove e aggrega le qualità italiane, ha stilato un elenco di 14 Comuni d’Italia che adottano buone pratiche sociali e ambientali.

Il centro altomolisano è rientrato in questa lista, apparendo così nell’inserto del “Corriere della Sera” intitolato “Corriere Buone Notizie”. Di seguito, il testo della menzione al Comune:

Castel del Giudice, in Provincia di Isernia, non si vuole arrendere allo spopolamento. Così da 40 ettari di terreni abbandonati è stato ricavato un meleto biologico dove l’azienda agricola Melise coltiva mele e altri frutti in maniera sostenibile e bio. A impollinare ci pensano le api dell’apiario di comunità, altra geniale forma associativa del Comune che ha poi recuperato 33 unità, stalle comprese, trasformandole in albergo diffuso. Un esempio riuscito di gestione collettiva e cooperativa di comunità.”

Potrebbe interessanti anche:

Assessora e membro di ‘Azione’: Leda Ruggiero “congela” la partecipazione al partito

Assessora e membro di Azione: due cariche incomptabili? Sulla questione fa luce la diretta…