Per il secondo anno  consecutivo i festeggiamenti in onore del patrono San Pietro Celestino non ci saranno per via delle restrizioni imposte dalla pandemia da Covid-19. Quindi i fedeli e i devoti al “Santone” si dovranno accontentare anche quest’anno della sola celebrazione eucaristica.
Per quanto riguarda il programma liturgico : presso la Rettoria di San Pietro Celestino, le Sante Messe saranno alle ore 8.30 / 10.00 / 11.00 / 12.00.
Alle 18.30 la Santa messa invece si terrà nella Chiesa Cattedrale con il Pontificale del Vescovo Mons. Camillo Cibotti.

Potrebbe interessanti anche:

La protesta dei volontari soccorritori: “Se non verremo ascoltati ci fermeremo dal 14 dicembre”

Protestano le associazioni di volontariato che operano attraverso convenzione con Asrem pe…