L’australiano Caleb Ewan fa sua la settimana tappa del Giro d’Italia Notaresco – Termoli. Il velocista della Lotto Soudal concede il bis sulle strade del centro di Termoli, bissando il successo ottenuto due giorni fa, precisamente la 5° tappa Modena – Cattolica. Un successo che vale anche la classifica di leader a punti, la maglia ciclamino, strappata, proprio questo pomeriggio, all’italiano Giacomo Nizzolo. Caleb Ewan, che ha bagnato oggi il quinto successo in carriera al Giro D’Italia, ha avuto la meglio al termine dei 178 kilometri previsti. Uno scatto fulmineo del ciclista della terra dei canguri, abile a scavalcare il colombiano Fernando Gaviria che aveva provato l’assolo a 500 metri dall’arrivo. Velocissimo Ewan a testa bassa, sino al traguardo, dietro di lui ancora un secondo posto per il friulano Davide Cimolai, in gran forma, chiude il podio il belga Tim Merlier. Nessun problema per la maglia rosa, l’ungherese Attila Valter che ha controllato la corsa senza correre rischi. Il leader della classifica mantiene 11 secondi di vantaggio su Evenepoel della Quick Step e 16 secondi sul grande favorito della corsa rosa Egan Bernal.

l’esultanza di Ewan

In merito alla tappa andata in scena oggi, grande entusiasmo sulle strada del litorale e del centro per l’arrivo della carovana rosa. Nel complesso una tappa mossa, partita con un breve tratto nell’entroterra per poi percorrere la costiera adriatica sino a raggiungere Chieti con il Gran Premio della Montagna. A seguire attraverso alcune ondulazioni e un percorso piuttosto articolato il gruppo è tornato sulla costa fino a raggiungere Termoli, con gli ultimi 3 chilometri in città prima di uno strappo di circa 200m con pendenze intorno al 12%, prima dell’arrivo dominato da Caleb Ewan. Bellissimo il finale di tappa nel centro di Termoli, prima sul lungo mare e a seguire nel cuore pulsante del comune giallorosso, una bellissima vetrina per la città e per il Molise. Il Giro d’Italia nella nostra regione non finisce qui, domani partenza da Foggia, passaggio per le vie del centro di Campobasso, con arrivo da Campodipietra, poi via Puglia, infine il centro con via Elena e l’uscita da Porta Napoli con direzione Guardiaregia, arrivo di tappa previsto in provincia di Benevento a Guardia Sanframondi.

Attila Valter

Potrebbe interessanti anche:

Scherma, a Bari il Molise Under 14 sale sul podio nella prova interregionale

La prima prova interregionale Under 14 disputata al PalaMartino di Bari, con la partecipaz…