“Sono certa che l’Universita’ del Molise prendera’ seri provvedimenti contro il professor Gervasoni e comunque li sollecitero’ a farlo”. Cosi’ la ministra dell’Universita’ Cristina Messa, ospite a “The Breakfast Club” su Radio Capital sul caso del professore dell’Universita’ del Molise, Marco Gervasoni, uno degli indagati nell’ambito di un’inchiesta su insulti e minacce al presidente della Repubblica Sergio Mattarella. “L’Universita’ ha preso le distanze. Questa e’ stata solo la prima reazione poi seguiranno altri provvedimenti”, prosegue.

 

Potrebbe interessanti anche:

Covid, ancora una vittima:si tratta di un uomo di 77 anni di Isernia. Un nuovo ricovero e un solo positivo

Ancora una vittima del Covid in Molise. Si tratta di un uomo di 77 anni di Isernia, che er…